Attendere il completamento della procedura...

Messaggio

La dualità rappresentare - risolvere in Early Algebra: strategie per favorire in alunni giovani il controllo del processo risolutivo di problemi.

AUTORE : Giancarlo Navarra

COSTO DEL CONTENUTO : 10 crediti

DESCRIZIONE : La relazione illustra l’ipotesi che i principali ostacoli nell’apprendimento dell’algebra nascano in modi spesso insospettabili in contesti aritmetici. Questa ipotesi sta alla base dell’early algebra, cornice nella quale si colloca il progetto ArAl: un approccio diverso all’insegnamento dell’aritmetica in una prospettiva relazionale. Questo significa superare una didattica legata al calcolo costruendo un visione dell’aritmetica e dell’algebra non come discipline successive l’una all’altra, ma intrecciate fra loro, sin dalla prima primaria. Si mostra come l’algebra si possa apprendere come un nuovo linguaggio, attraverso modalità simili a quelle mediante le quali un bambino incontra la lingua madre. Si introduce quindi il costrutto di balbettio algebrico. Questo approccio conduce alunni giovani all’incontro con il numero sconosciuto, con le prime metafore per rappresentarlo (ad es. la macchia), all’embrione di quelle che chiamiamo equazioni per gioco e alle strategie per risolverle.

Sapyent Srls – Via Guelfa, 5 – 40138 Bologna - Partita IVA 03550431203. Sede operativa: Via D. Scarlatti, 9 – 20124 Milano - Powered by Softlab Srl